Maltempo in Piemonte: permane l’allerta arancione

TORINO -

Il bollettino emesso alle ore 13 da Arpa Piemonte conferma per tutta la giornata di oggi e la mattina di domani l’allerta arancione per piogge, vento e deflusso dei corsi d’acqua nelle zone a nord (Toce, Chiusella, Cervo, Valsesia) e sud-est del Piemonte (Belbo, Bormida, Scrivia). Per il resto del Piemonte rimane l’allerta gialla per piogge diffuse.

La Sala operativa della Protezione civile della Regione Piemonte continua a monitorare la situazione, anche se al momento non sono arrivate segnalazioni di rilievo.

Sul territorio sono aperti i COM (Centri Oerativi Misti) di Biella, Omegna, Verbania, Alessandria, Piovera, Val Lemme, Cassine, Valenza, Tortona, Acqui Terme, Ovada, Castellazzo, Castelnuovo Scrivia, Felizzano, Arquata Scrivia, Alta Val Lemme, ed i COC (Centri Operativi Comunali) di Nizza Monferrato (AT),Vidracco (TO),Gravellona Toce (VB),Ornavasso (VB),Premosello Chiovenda (VB),Riva Valdobbia (VC) e Vocca (VC).

A monitorare il territorio stanno collaborando i volontari di Protezione civile del Coordinamento regionale (102),del Corpo Antincendi boschivi (20),dell’Associazione Nazionale Alpini (9) e della Croce Rossa (7).

Si invitano i cittadini a tenersi informati sull’evolversi della situazione consultando www.regione.piemonte.it/protezionecivile/ , www.arpa.piemonte.it/bollettini/ e il canale Twitter @ProCivPiemonte

Si ricorda inoltre ai cittadini le necessità di attenersi alle indicazioni di comportamento per l’autoprotezione indicate su

http://www.regione.piemonte.it/protezionecivile/index.php/allertamento/cosa-fare-in-caso-di-allerta

 

 

 

 

Redazione on line
Ricerca in corso...