Novara, manifestazione d'interesse per la concessione di locali disponibili negli edifici di proprietà comunale

novara -

Una manifestazione d'interesse per la concessione in uso temporaneo e non esclusivo per il 2019 e 2020 delle sale e dei locali disponibili degli edifici di proprietà del Comune. Dal 29 novembre, l’avviso pubblico è affisso all’Albo pretorio dell’Ente.

Come noto – spiega l’assessore al Patrimonio Silvana Moscatelli la soppressione dei Consigli circoscrizionali ha reso disponibili diversi locali che possono ospitare iniziative ed eventi pubblici a cura di sodalizi culturali, sportivi, di volontariato sociale che, da parte dell’Amministrazione, vanno sostenuti proprio per il valore e i risvolti positivi che le realtà del mondo associazionistico cittadino hanno da sempre rispetto alla vita di Novara. Dal momento che con il prossimo 31 dicembre le attuali concessioni in uso temporaneo e non esclusivo andranno in scadenza, invitiamo le realtà in possesso dei requisiti previsti dall’avviso a manifestare il proprio interesse a beneficiare della disponibilità delle sedi per i prossimi due anni, all’interno di fasce orarie e secondo la propria necessità di utilizzo, rispetto alla quale sono state definiti, oltre ai criteri di assegnazione, anche precise tariffe, comprensive delle spese e dei costi di gestione delle sale e degli immobili, sulla base del numero di ore di utilizzo e sulla base delle caratteristiche e delle finalità dei soggetti che ne faranno richiesta”.

Ricerca in corso...